Vienna Prater Ruota Panoramica Tour Privati
Giro di Vienna con il vostro veicolo
Novembre 29, 2019
Vienna Robert Oerley Secessione Tour Privati
Vienna 1900
Novembre 29, 2019
Mostra tutti

Tour privato Vienna in minivan

345.00 3 ore, in minivan a noleggio con l’autista, max. 6 persone

Vi piacerebbe fare un giro turistico di Vienna in una comoda auto / limousine / minivan con una guida privata in italiano? O avete difficoltà a camminare e avete bisogno di un’attenzione speciale? In questi casi il mio Tour privato Vienna in minivan è la scelta giusta. È adatto anche a quei visitatori che hanno poche ore a disposizione o fanno stop-over a Vienna e vogliono utilizzare il loro tempo nel miglior modo possibile per vedere gli Highlights della capitale austriaca.

Con la guida turistica privata e l’autista personale potrete ammirare le attrazioni più importanti di Vienna in macchina. Ci fermeremo per vedere meglio alcuni luoghi d’interesse ma in generale si cammina poco. Il tour privato partirà dal vostro albergo o dall’aeroporto o dalla stazione ferrovia in minivan con l’autista. Potremo decidere l’itinerario insieme a seconda delle preferenze individuali ed in base alle proposte che vi farò.

Avete un altro giorno a disposizione a Vienna e volete vedere più bellezze della nostra città? Consiglio di prendere alcuni dei miei tour su tema, ad esempio: Prima la musica… o una visita guidata al museo.

Tour privato Vienna in minivan, informazioni aggiuntive …

La Ringstrasse (circonvallazione) è stata costruita nella seconda metà del XIX secolo al posto delle vecchie mura cittadine. L’imperatore Francesco Giuseppe ebbe l’idea di costruire un viale ampio ed elegante come i boulevard di Parigi. Maestosi edifici pubblici e magnifici palazzi della borghesia Viennese dovevano adornare la strada. La Ringstrasse di Vienna è una delle vie più belle d’Europa.

Hofburg era la residenza imperiale degli Asburgo. È un complesso di edifici di epoche diverse. Oggi il Presidente Federale della Repubblica d’Austria lavora nell’ala Leopoldina. Lì si trova anche la Scuola di Equitazione Spagnola. Potete osservare i lipizzani bianchi nelle loro scuderie.

Il Palazzo Belvedere è uno dei più bei palazzi barocchi d’Austria. È l’ex residenza estiva del famoso generale Principe Eugenio di Savoia (1663-1736). Oggi vi si trova la Galleria Austriaca. Ospita una delle più importanti collezioni di dipinti del periodo Biedermeier. Si possono ammirare anche le opere di numerosi artisti austriaci del Modernismo Viennese attorno al 1900. Il dipinto più popolare è Il bacio di Gustav Klimt (1862-1918).

La Reggia di Schönbrunn, l’attrazione numero 1 di Vienna. L’ex residenza estiva degli Asburgo fu costruita originalmente dall’imperatore Leopoldo I nel XVII secolo secondo i progetti dell’architetto Johann Bernhard Fischer von Erlach. Fu la dimora di Maria Teresa, dell’imperatore Francesco Giuseppe, dell’imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi e dell’ultimo imperatore austriaco Carlo I. Le numerose stanze sfarzose sono arredate in modo originale e il visitatore può conoscere come gli Asburgo si rappresentavano al mondo.

Il Prater è un parco di divertimenti e un’area ricreativa per i viennesi. Nel Wurstelprater grandi e piccini possono trascorrere ore sulle varie attrazioni (giostre, treni fantasma, gazebo e altre). L’attrazione più antica è la Ruota panoramica di Vienna del 1897.

La Karlskirche (la chiesa di Carlo) è una delle più belle chiese barocche dell’Austria, completata nel 1739 secondo i progetti di Johann Bernhard Fischer von Erlach (1656-1723) e di suo figlio Josef Emanuel (1693-1742). L’affresco della cupola è di Johann Michael Rottmayr (1654-1730).

L’edificio del Musikverein è la sede della Società degli amici della musica di Vienna. Si tratta di una tradizionale sala concerti a Vienna. Il famoso Concerto di Capodanno della Filarmonica Viennese si svolge nella Sala Grande (o Dorata). Lo trasmettono in tutto il mondo alla radio e alla televisione.