Vienna Mozarthaus Tour Privati di Musica
Prima la musica…
Novembre 29, 2019
Wachau Dürnstein Tour Privati
Gita di un giorno a Wachau
Novembre 29, 2019
Mostra tutti

Visite guidate nei musei viennesi

180.00 2 ore

Godetevi visite guidate private nei musei viennesi! Una visita guidata privata vale la pena perché non dovete fare la fila e occuparvi dai biglietti d’ingresso. Utilizzate il vostro tempo in modo efficiente e potete fare domande! Consiglio i seguenti musei e palazzi a Vienna:

  • La Reggia di Schönbrunn, l’attrazione numero 1 di Vienna

L’ex residenza estiva degli Asburgo fu costruita originalmente dall’imperatore Leopoldo I nel XVII secolo secondo i progetti dell’architetto Johann Bernhard Fischer von Erlach. Fu la dimora di Maria Teresa, dell’imperatore Francesco Giuseppe, dell’imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi e dell’ultimo imperatore austriaco Carlo I. Le numerose stanze sfarzose sono arredate in modo originale e il visitatore può conoscere come gli Asburgo si rappresentavano al mondo. Con me, la vostra guida turistica personale, vedrete stanze del palazzo, che non sono accessibili al flusso turistico principale. Un parco enorme fa parte della Reggia di Schönbrunn. I giardini attraggono i visitatori con bei fiori, prati, statue, un obelisco e rovine artificiali. La Gloriette, un simbolo della gloria degli Asburgo, offre una bella vista sulla città.

  • Camera del Tesoro Imperiale

Potete ammirare oggetti di altissimo valore materiale e storico. Sono presenti le insegne del Sacro Romano Impero, tra cui la Corona Imperiale e la Sacra Lancia, le reliquie più importanti del periodo medievale. Highlights sono la corona dell’imperatore Rodolfo II (1552-1612), che 1804 diventa la corona imperiale austriaca, i tesori dell’Ordine del Toson d’Oro e uno dei più grandi smeraldi al mondo di oltre 2000 carati.

  • Appartamenti imperiali e il Museo di Sissi nell’Hofburg

L’Hofburg fu la residenza degli Asburgo a Vienna dalla seconda metà del XIII secolo fino alla fine della monarchia. L’imperatore Francesco Giuseppe e l’imperatrice Elisabetta, più conosciuta come Sisi, vivevano nel piano nobile dell’ala Reichkanzlei. Negli appartamenti imperiali arredati in modo originale avrete un’idea della vita degli Asburgo verso la fine della monarchia.

  • Le collezioni nel Palazzo Belvedere Superiore

Nell’ex residenza estiva del famoso generale Principe Eugenio di Savoia (1663-1736) oggi si trova la Galleria Austriaca. Ospita una delle più importanti collezioni di dipinti del periodo Biedermeier. Si possono ammirare anche le opere di numerosi artisti austriaci del Modernismo Viennese attorno al 1900. Il dipinto più popolare è Il bacio di Gustav Klimt (1862-1918).

  • Kunsthistorisches Museum (Museo di Storia dell’Arte), uno dei più importanti musei del mondo;

Costruito nel 1891 per le collezioni private degli Asburgo secondo i progetti di Carl von Hasenauer (1833-1894) e Gottfried Semper (1803-1879). Le seguenti collezioni meritano una visita nel magnifico edificio sulla Ringstrasse:

Kunstkammer, un esclusivo gabinetto di curiosità, con più di 2000 oggetti di altissima qualità artistica dal Medioevo al Barocco. Vi è esposta la Saliera, un capolavoro rinascimentale di Benvenuto Celini (1500-1571).

Nella pinacoteca si sente la passione per il collezionismo degli Asburgo. Potete ammirare capolavori di Tiziano, Veronese, Tintoretto, Peter Paul Rubens, Anthonis van Dyck, Albrecht Dürer, Lucas Cranach, Vermeer, Rembrandt, Raffael, Caravaggio, Velázquez e altri.

La collezione antica presenta cammei antichi unici, tra cui la famosa Gemma Augustea, i tesori del periodo delle migrazioni e dell’inizio del Medioevo come il tesoro d’oro di Nagyszentmiklós e altri.

Prezzo d’ingresso: da 16 EUR / persona

Scoprite qui quali sono le mie opere d’arte preferite a Vienna.

Per saperne di più sulle principali attrazioni di Vienna, consiglio la mia Passeggiata Vienna centro storico o Vienna in mezza giornata.